Fatturazione Elettronica

Guida all'acquisto

Documenti necessari

Prima di procedere con l’acquisto della Pec assicurati di avere a disposizione un documento d’identità valido del soggetto che ne richiede l’attivazione.



Verifica indirizzo

Tramite il box “Verifica la disponibilità della casella mail PEC” (disponibile nella pagina “Acquista”) puoi verificare che l’indirizzo che desideri attivare non sia già stato attivato da altri.
N.B. : la verifica non vale come prenotazione, ma si limita a controllare che l’indirizzo sia libero. L’indirizzo verrà effettivamente attribuito al richiedente soltanto in seguito all’attivazione della Pec.



Acquisto

Dopo aver selezionato il tipo di casella Pec desiderata è necessario accedere al carrello e perfezionare il pagamento, seguendo le indicazioni a video.
Il pagamento può essere effettuato solo mediante carta di credito.
E’ possibile inserire nel carrello ed acquistare una sola casella Pec alla volta.



Richiesta di attivazione

La fase successiva all’acquisto prevede che il cliente fornisca tutti i dati necessari all’attivazione, scarichi il modulo contrattuale precompilato, lo firmi e lo ricarichi sul sito, unitamente al proprio documento d’identità.
In questa fase occorre ribadire l’indirizzo Pec desiderato (che potrebbe anche essere diverso da quello indicato nella fase precedente di verifica) e indicare una descrizione della casella che sarà visualizzata insieme all’indirizzo nelle mail inviate.
Naturalmente, queste operazioni possono essere effettuate anche in tempi diversi.



Esito della richiesta

L’esito della richiesta di attivazione viene comunicato via email al richiedente.
Se l’attivazione va a buon fine il cliente riceverà le credenziali con le quali accedere alla casella Pec.
Se nell’attivazione si riscontra qualche problema (es. : dati rilasciati incongruenti con i dati del documento d’identità; documento d’identità non valido o scaduto; indirizzo Pec non più disponibile) il cliente riceverà una spiegazione del tipo di problema riscontrato. In tal caso dovrà ripetere le operazioni descritte al punto precedente, effettuando le correzioni richieste.



Rinnovo Pec in scadenza

La validità della casella Pec è di un anno a partire dalla data di attivazione.
A decorrere dal novantesimo giorno prima della scadenza, ogni dieci giorni il cliente riceverà un promemoria che lo invita a rinnovare la Pec in scadenza.
A tal fine è sufficiente accedere alla sezione “Gestione Pec” e cliccare sul bottone “Rinnova” in corrispondenza della casella in scadenza. In fase di rinnovo non è necessario caricare alcun tipo di documento o contratto. Per perfezionare l’acquisto del rinnovo occorrerà richiamare il carrello ed effettuare il pagamento mediante carta di credito.
L’esito della richiesta di rinnovo viene comunicato via email al richiedente.